«

»

Dic 06

Siamo

Siamo un popolo strano. Ci danno la carne e vogliamo il pesce, ci danno il pesce e vogliamo la carne.

L'essenza del calcio: un bel calcio nei coglioni da dietro

Siamo tutti criminologi, cronisti sportivi, storici, ingegneri all’occasione ed economisti. Siamo anche dei politici saggi e lungimiranti. Sappiamo in anticipo persino il destino del nostro Paese. Sempre a fatto avvenuto naturalmente.

Siamo nostalgici di tempi che non abbiamo nemmeno visto da lontano, né vissuti, né toccati dal vivo, eppure siamo pronti a indossare vessilli e a discutere animatamente.

Siamo amanti della nostra squadra di calcio, come se fosse la nostra famiglia. La seguiamo con fervore e piangiamo se perde, nemmeno stesse morendo un parente caro. Se poi all’occasione ci sono le olimpiadi, diventiamo tutti esperti di altri sport.

Siamo critici letterari dopo aver visto un film tratto da un libro. Siamo attori che bisbigliano nelle fiction.

Andate. Tornate. Frignate.

Siamo in attesa del nuovo cellulare e delle vacanze per farci un viaggio, per poi tornare a casa e piangere perché non abbiamo soldi per un dentista.

Siamo stesi su un divano ad agitare i pugni a comando davanti a un teleschermo, tra un sonnellino e l’altro.

Siamo quelli che non vogliamo chi abita a dieci chilometri da casa nostra, perché sono quelli là.

Siamo sadici e attratti dal sangue, amanti delle immagini forti dei telegiornali verità. Siamo quelli che non ci accorgiamo che danno notizie di morti con freddezza e ci voglion far piangere per l’orsetto a cui hanno sparato.

Siamo sempre contro a tutto. Soprattutto a noi.

Non sono fuochi d'artificio: lì sotto qualcuno se ne sta andando, cazzo!

9 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Ungheri Paolo

    Perfetta disamina, uno spaccato della vità reale che non ha bisogno di ulteriori commenti…
    Bravo 🙂

    1. Bangorn

      Grazie davvero Paolo. Mi è venuto di getto… 🙂

  2. Gianluca Santini

    Concordo con Paolo, non ci sono parole… Hai fatto una rapida e perfetta pennellata di quello che è il nostro Paese, anzi di quello che sono i suoi abitanti. Good work. 🙂

    1. Bangorn

      Thanx a lot Gianluca! Penso che valga sicuramente anche per altri paesi, ma noi siamo pionieri 😉

  3. ferruccio

    Bleah! proprio così!

    1. Bangorn

      E pensare Ferru che abbiamo avuto sempre dei grandi tra le nostre genti e abbiamo fatto tanto nella storia del mondo. Ora invece sputiamo nel piatto e poi ci mangiamo dentro 🙁

  4. Andrea Rizzi

    Non è polemico.
    Il fatto che dici SIAMO, ti includi, nei nostri…anzi nei mostri.

  5. Andrea Rizzi

    Non è polemico.
    Il fatto che dici SIAMO, ti include, nei nostri…anzi nei mostri.

    1. Bangorn

      Eh sì, sono italiano. Ma toglimi dalla parte riguardante al calcio, per carità! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: