«

»

Feb 18

Migrazione e follia di un sabato mattina

Più che un post una comunicazione per i miei lettori, fedeli e occasionali. La scorsa settimana ho comprato un dominio e ci sto per trasferire il blog. L’ho fatto essenzialmente per togliere tutte le limitazioni che WordPress mette ai blog ospitati sulla sua piattaforma. Non so esattamente come andrà a finire, spero solo che non mi stravolga tutto. Mi auguro anche che in questo modo non sia rischioso, disorientando magari i lettori.

Partire è un po' morire... scusate, tocco ferro

Per ora vi dico solo che mi metto al lavoro. Se tutto va bene, farò un post di reindirizzamento al nuovo link, sempre che ce ne sia bisogno. Mi metto all’opera. A più tardi. Spero. Credo.

6 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. temistocle

    della serie: chi mi ama mi segua! aspetto il nuovo link! (se ci sarà)

    1. Bangorn

      Lo faccio ora prima di allargare la cerchia lettori, che magari poi li perdo veramente per strada 😀 Comunque sì, ti passo il link senza dubbio 😀

  2. ferruccio

    che lusso:-)

    1. Marco Siena

      Per ora sembra bello. Riuscirò a rovinarlo?

  3. Lucia

    Bello, Marco, davvero!
    Ottimo lavoro!

    1. Marco Siena

      Grazie Lucia! Sono solo un po’ incapperato perché mi ha azzerato categorie e tag dei vecchi post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: