Apr 16

La Canzone di Oggi: Think About You

Una delle canzoni che ho ascoltato di più a cavallo del 1989/1992. Per anni è stata uno dei pezzi che ho desiderato di più eseguire come cover, con una band qualsiasi. Il perché  non mi è ancora chiaro, so solo che rispetto ad altre di Appetite for Destruction o Lies, mi colpì di più. E se tutti ricordano, tanto per cambiare, Paradise City o Sweet Child o’ Mine, per me Think About You è il vero capolavoro di quell’album.
Scritta da Izzy Stradlin, uno dei membri più geniali della band e il primo ad andarsene, parla di amore, semplicemente di quello. Il testo è quasi mieloso se vogliamo, tanto che lo stesso Stradlin si scusò, dicendo: «È stato un momento di debolezza. Non succederà più. Scusatemi.»

La formazione dell'epoca

Però a me piace, sia  la parte strumentale che quella vocale. Al testo ormai ci sono affezionato, e quindi mi sta bene anche quello. Stranamente venne suonata spesso all’inizio, quasi più successivamente. Io stesso non ne ho mai sentita una versione live. Una canzone di un album che ha segnato definitivamente il mio distacco da qualsiasi forma di musica da discoteca e commerciale.

Buon ascolto!

[youtube PF4KFJ5LHrM]

Lascia un commento

Your email address will not be published.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: