Mag 30

Mi chiamo Bango

L’ebook di un caro amico, inizia più o meno così, se la memoria non mi inganna. Il punto focale, è che il dichiare il proprio nome, è anche la conferma e la dichiarazione della propria identità. Io stesso lo dichiaro: mi chiamo Bango e vado avanti. Anche se qui sembra zona di guerra, cerchiamo di vedere positivo. Scrivere con un tablet non è facile. Mi limito a dirvi: grazie a tutti, siete grandi. Ci rivediamo domani

 

23 comments

Vai al modulo dei commenti

    • Hell on maggio 30, 2012 at 9:43 pm
    • Rispondi

    Noi tifiamo tutti per te. 😉

    1. Spero fosse giusta la mini-citazione 🙂

        • Hell on maggio 31, 2012 at 9:37 am

        Be’, il senso l’ha azzeccato in pieno. 😀

  1. Grande, un blogger sempre sul pezzo nonostante tutto!
    Ti sosteniamo!

    1. Ci provo, nonostante la difficoltà dell’uso del tablet 🙂

  2. grazie a te

    1. Ciao Angelo 😉

  3. Così ti vogliamo!
    Tieni botta, sono con te! 😉

    1. Ciao Paolo 🙂 La considererò una breve vacanza. Non ero mai stato in campeggio 😉

  4. Anch’io ti sono vicino, anche se io stanotte… ho dormito ne mio letto.

    1. In fondo ho dormito anch’io nel mio letto, quello di adesso 😉

  5. In Bango we trust! 😉

    1. Oh yeah 😀

    • claudio vergnani on maggio 31, 2012 at 11:02 am
    • Rispondi

    Posso solo rinnovarti stima e amicizia. Cose che già conosci, peraltro.

    1. Ciao Hermano. L’affetto e la stima sono reciproci. Se una sera ne avrai voglia, qui c’è buona compagnia 😀

  6. Un abbraccio a tutti voi, Marco. Vi sono vicino. 🙂

    Ciao,
    Gianluca

    1. Ciao Grande!

    • Mara on maggio 31, 2012 at 3:06 pm
    • Rispondi

    Mi chiamo Mara!!! Trentina, ma ormai modenese di adozione!!!! Ce la faremo e prima di quanto pensiamo saremo di nuovo davanti ad una bella pizza e il monte che ci aspetta dopo!!!!!! Un abbraccio forte e dopo il campeggio qui c’é sempre la montagna che ti accoglie 😉

    1. Non si sa mai. Qui se dovesse continuare così, chi me lo fa fare di vivere imbottito di antistaminici per 8 mesi all’anno e ora pure sotto al terremoto?

  7. Siamo e sono e qui:-)

    1. Ciao Ferru! Que pasa?

  8. Forza Marco 🙂

    1. Non crollo! Si ripartirà da zero, ma si ripartirà!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: