«

»

Mag 13

Sondaggio 2

Sta arrivando l’estate. C’è chi gioisce già adesso, quando in realtà è soltanto primavera e fa già un caldo infernale. Inutile che stiate lì a lamentarvi perché oggi piove, tanto domani tornano ad alzarsi le temperature. Ma quando veramente saremo nel cuore del caldo, c’è chi ritratterà dicendo: «Si mi piace il caldo, è questa afa che non sopporto.»
O ti piace il caldo o non ti piace. O ami l’estate, o ti sta sulle palle. Non ti può piacere moderatamente. Comunque, così per curiosità, in questa domenica fatta di pigrizia per la maggior parte del popolo italico, vi chiedo quali saranno i vostri progetti per le ipotetiche ferie che avrete. C’è chi si lamenterà senza ritegno di avere poche ferie, e al contempo ci sarà chi rivelerà di essere purtroppo in ferie da molti mesi. Senza scadere nelle solite discussioni su crisi e mica crisi, segnate un punto di quello che potrebbe essere il vostro momento d’aria dalla routine. Vi lascio alcune possibilità, più la voce altro. Se volete, scrivete nei commenti cosa intendete per altro.
Prima di lasciarvi, apro una piccola parentesi di cui ho affrontato anche una discussione su Facebook una volta. Ma davvero considerate un hobby il viaggiare? Mi stupisco sempre quando leggo tra gli hobby questa cosa. Viaggiare è viaggiare, un hobby è un hobby. La Treccani online riporta questo:

hobbyhòbi› s. ingl. [in origine, ipocoristico fam. del nome proprio di persona Robin, con cui si designò dapprima un piccolo cavallo di razza irlandese, poi una specie di cavalluccio di legno usato per gioco] (pl. invar. o hobbies hòbi›), usato in ital. al masch. – Occupazione, diversa da quella a cui si è tenuti professionalmente, alla quale ci si dedica nelle ore libere, per svago ma con impegno e passione (può consistere in un lavoro manuale o intellettuale, in un passatempo come il collezionismo, ecc.): avere un h., degli hobbies (o degli hobby); fare qualche cosa per h.; specificando, avere lo h. del modellismo, del giardinaggio,del bricolage

Ferie, miraggio o realtà?

Chiudo la parentesi prima che si scateni una polemica.

Dove passerete le vostre ferie?

View Results

Loading ... Loading ...

15 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. ferruccio

    andrò con mio fratello in Spagna:-)
    ma io sto progettando il sistema per vivere tutta la vita in ferie, passa sul mio blog e dona qualcosa ahahhah

    1. Marco Siena

      Grande Ferru che se ne va in Spagna 🙂
      Vivere una vita in ferie è anche tra i miei programmi, che coincidenza 😉

  2. Alex Girola

    Viaggiare non è un hobby, hai ragione. Viaggiare un’esperienza e non è detto che debba essere sempre positiva.
    Anyway, per me secondo e ultimo anno di vacanze americane. Quest’anno tour di nove giorni: NY-Boston-Philadelphia-Washington. Poi puntata in Canada, ritorno a NY e infine casa.
    Sarà uno strapazzo ma ho proprio voglia di metropoli e di aria internazionale. Niente mare invece, ne faccio a meno da due anni e non mi manca poi tanto.

    1. Marco Siena

      Hai usato le parola perfetta: un’esperienza. Andrebbe usata infatti per questo, per confrontarsi con altre culture, nel bene e nel male. Hai scelto comunque un bel tour!

    2. Cristina

      Wow!

  3. Domenico "Helldoom" Attianese

    Perchè non si possono mettere due scelte? u.u
    Mare e viaggi sono due cose che amo.
    Il mare perchè…bè nuotare è una delle cose che amo fare di più e stare soli a trecento metri dalla costa, solo con i tuoi pensieri e con una distesa di blu in ogni direzione è una cosa fantastica. Tutt’altra cosa da una piscina.
    Viaggiare è viaggiare, visitare luoghi nuovi, sconosciuto, misteriosi.
    In fatti io faccio l’una e l’altra, per questo non ho votato u.u

    1. Marco Siena

      In teoria potresti. Avevo messo l’opzione di dare risposte multiple. Non funziona?

      1. Marco Siena

        Ora funziona: sono ammesse 3 scelte

      2. Domenico "Helldoom" Attoanese

        Votato, ora funziona. U.u

      3. Marco Siena

        Cool!

  4. teo

    immagino che tu conosca il Vampirya a Cella di R.E. il proprietario sta vendendo il locale per aprirne un altro, ma non mi vuol dire dove…maledette sorprese!!! 🙂
    mi ha solo anticipato che sarà sulle colline reggiane, bel locale con ampio parco annesso e 8 camere a disposizione…bè io stavo seriamente pensando di passare le mie ferie lassù, sempre se ne avrò…probabilmente dopo la prima settimana dovranno ricoverarmi con riabilitazione inclusa dagli A.A. ma almeno le ferie me le sono godute davvero ahahah 🙂

    1. Marco Siena

      Come chiude il Vampirya???

      1. teo

        non chiude, cambia gestione. deve solo trovare un compratore…io ci ho fatto un pensierino ma chiede troppo…troppo per le mie tasche ma come prezzo ci sta anche perchè lascia il locale arredato com’è adesso.
        se ti interessa il 25-26-27 maggio fa la festa di chiusura…3 giorni non-stop!!! stavamo pensando di noleggiare un camper da parcheggiare davanti al Vampirya ma ho paura di non arrivare vivo a domenica 🙂

      2. Marco Siena

        Lo compriamo?

      3. teo

        magari! non sarebbe una cattiva idea 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: