«

»

Giu 17

11, un numero magico!

11. Il numero su cui è strutturato questo meme a cui partecipo grazie alla nomination dell’amico Paolo Ungheri di Vite di Carta. Più facile a dirsi che a farsi, la struttura su 3 fasi è basata come dicevo sull’11. Quali sono le fasi? Presto detto. La prima è composta da 11 cose su di me, la seconda sulle 11 risposte che ha posto Paolo, e la terza sulle 11 domande che porrò agli undici nominati.

11

Ovviamente in nominati non dovranno sentirsi
in obbligo a partecipare, eh?

Specificato questo, partiamo sulle 11 cose su di me.

  1. Sono allergico a un’infinità di cose, dal pelo animale, alle graminacee più comune, e perfino a qualsiasi tipo di frutta. Come se non bastasse, sono intollerante ai latticini e altre bazzecole.
  2. Non dico mai agli altri cosa fare e divento una bestia se succede il contrario.
  3. Amo la solitudine. Ne ho bisogno almeno per alcuni momenti della mia giornata.
  4. Sono un dannato idealista. Vorrei che tutti dovessero lavorare solo 4 ore al giorno e godersi di più la vita.
  5. Difficilmente arrivo a togliere il saluto o a discutere con qualcuno, ma se giungo a quel punto, difficilmente c’è un ritorno. Cancello completamente le persone.
  6. Amo scrivere e leggere. Davvero?
  7. Sono un cinefilo nella media, anche se vorrei vederne di più, sempre di più.
  8. Voglio che lo sport business stia lontano dalla mia vita. Non voglio calcio, tennis o altro sul mio televisore. Gli altri facciano quello che vogliono, come detto al punto 2.
  9. Mi piace cucinare, davvero. Peccato che da un paio di anni ho sempre meno tempo per fare esperimenti.
  10. Sono un giocatore di ruolo da 15 anni. Ora c’è qualche stop per ovvi motivi, ma spero di ricominciare. Odio invece ogni tipo di gioco meccanico, tipo quelli di carte o gli scacchi. Forse è esagerato dire odio, semplicemente preferisco qualcosa di più semplice.
  11. Una cosa che odio invece, e senza mezzi termini, è il caldo, in ogni sua incarnazione.

E ora, 11 risposte per Paolo:

  1. Acqua o Vino. Vino quando sono in compagnia, ma solo rosso fermo della Toscana, che sia Chianti, Brunello, Morellino, quello che volete. L’acqua invece in ogni momento del giorno.
  2. Mercatino dell’usato, trovi quel libro, proprio quello che ti sta facendo passare le notti in bianco nella disperata ricerca. Mentre lo afferri un’altra mano si sovrappone alla tua. Cosa fai? Lascio. Ne parlai anche in un post sul blog. Cedo sempre il passo in questi casi.
  3. Cosa rispondi a chi dice “tranquillo, capita…”? «Okay, ma perché a me, scusa?»
  4. Se dovessi scegliere un paese da nuclearizzare, uno solo, quale sceglieresti? Ora, so che non è politicamente corretto e può sembrare banale, ma partire dagli USA. Mi scusino i filo americani. Io quei bistecconi proprio non li tollero.
  5. Fra gli inventori dei secoli passati, quale ti rappresenta meglio? Credo nessuno, anche se propenderei per Tesla. Ci sarebbe da aprire un dibattito e non mi va. 😉
  6. Sei sicuro di non essere dentro Matrix? A volte ci penso
  7. Rocher o Pocket coffe? Pocket coffe senza ombra di dubbio. Il Rocher ha le nocciole purtroppo. (vedi punto 1)
  8. Sei un animale, quale? Un gatto. Mi comporto esattamente come lui.
  9. Due parole, quella che preferisci e quella che odi. Mi piace la parola “Sì” e odio il “Forse”. Il “forse” lo odio con tutto me stesso.
  10. Puoi esprimere un desiderio. Cosa chiedi? Ovvio, desideri infiniti. So che non è corretto, ma non mi sembra ci siano clausole che non lo permettano.
  11. Ti sei annoiato a leggere questo post? Assolutamente no, amico mio!

Ed ecco le 11 domande per gli altrettanti impavidi che si cimenteranno in questo meme.

  1. Meglio 7 venerdì o 1 lunedì?
  2. Se potessi scegliere, in che stagione vivresti tutto l’anno?
  3. Viaggio sabbia/acqua, o località storiche?
  4. Un paese in cui vorresti essere nato/a al posto dell’Italia?
  5. Puoi eliminare uno sport. Quale?
  6. Il tuo maggior rimpianto? (se puoi rivelarlo)
  7. Un nome per figlio/a che non daresti mai?
  8. Fritto o alla piastra?
  9. Il colore predominante nel tuo armadio?
  10. Cane o gatto?
  11. Tatuaggio o piercing?

Ed ecco gli 11… ehm… fortunelli

Bikini Amaranto (se e quando puoi)
Un Morbido Cuscino
The Tralfamadore Files
Thriller a cruel blog
Il Giorno degli Zombie
Helldoom’s Reign
Enzo Milano Il Wolfman
Draghi di Ottone
Ucronia
Rude Awake Metal
Ferruccio Gianola

7 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Helldoom

    Vai a controllare, mi avevano già colpito xD
    A parte il punto 1 e 10, il resto sono cose che avrei scritto anche io xD
    L’unica deroga al caldo è che mi permette di andare al mare u.u

    1. Marco Siena

      Troppo tardi per nominare qualcun altro 😀 Comunque io al mare ci vado anche d’inverno 😉

  2. Helldorado

    Sul prossimo Rude Venerdì mi ci dedicherò… grazie Mark! 😉

    1. Marco Siena

      Cool \m/

  3. Paolo Ungheri

    Sai che mi ero perso la tua risposta?…
    In ogni caso, ottime risposte! (sei anche andato bene, c’è chi ha dovuto rispondere a qualcosa come cinquanta domande…)

    1. Marco Siena

      50? Ma non erano 11?

      1. Paolo Ungheri

        Si, ma c’è chi è stato multi-taggato, e quindi costretto a rispondere! 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: