Giu 12

Il romanzo maledetto!

Ho realizzato dopo mesi, che Iniezione è un romanzo maledetto. A questo punto, dopo che mille peripezie, impreviste e per finire pure il terremoto, mi hanno fatto fermare la stesura di questo lavoro, mi sono davvero rotto. In questo periodo sto scrivendo saltuariamente in giardino, su un portatile, con cani che abbaiano, gente che parla, niente musica e oggi il vento. Non voglio sembrare schizzinoso, soprattutto dopo che King ha dichiarato che nei suoi tempi oscuri scriveva nell’angolo di un camper con una macchina da scrivere sulle gambe, ma trovo davvero difficile scrivere un romanzo come Iniezione in queste condizioni. L’umore poi non è proprio alle stelle. Cosa fare ora? Me lo sto chiedendo tutti i giorni, visto che non sto buttando giù una riga di racconto o romanzo che sia. Mi si è risvegliata però una voglia, un’idea che avevo accantonato per un po’. Credo infatti che riprenderò in mano Il Nodo della Strega, primo lavoro che avevo iniziato a scrivere dopo anni di fermo, interrotto da un imprevisto dopo appena 5 capitoli completati. Rileggendolo poco tempo fa, mi era già ben chiara la necessità di riscriverlo da cima a fondo, tenendo per buone le idee usate e buttandone altre.

Può sembrare affascinante scrivere all'aperto...

A darmi una mano in questa mia convinzione, una chiacchierata con un amico di mio nipote, il cui padre è un graduato ai vertici dei carabinieri. Mi servirebbe infatti una consulenza per sapere come si muove il corpo dei carabinieri in determinate situazioni. Mi sono accordato per approfittare di questa occasione e avere dettagli utili alla trama. E poi ho voglia di staccare un po’, scrivere una storia i cui protagonisti siano scanzonati, nonostante l’orrore che permea la storia, una storia fatta di ricostruzione partendo dal passato. Non premetto nulla per ora, dico solo che presto credo che ricomincerò a mettermi al lavoro, sperando che nessun’altro evento mi rompa le uova nel paniere.

2 comments

  1. per un appassionato come me di gialli, polizia e misteri che vengono dal passato, la cosa mi piace!

    1. Vedrai, più passato e nel passato di così…

Lascia un commento

Your email address will not be published.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: