«

»

Lug 12

Grazie di tutto cuore

Certe amicizie non hanno bisogno di frequentazione assidua o di altro, basta quel feeling che si scopre in una chiacchierata anche su Facebook, e che quando ci si incontra si ha la conferma che non servono anni alle spalle per essere amici. Questo, e credo di avervene già parlato, è quello che c’è tra noi e Andrea Rizzi e sua moglie Michela Piazza. Provate a fare una ricerca sul mio blog, e vedrete perché i nomi vi risultano familiari. Andrea è un abile disegnatore e un inventore di storie, mentre Michela è una scrittrice che sta trovando finalmente gli sbocchi e le soddisfazioni per esprimersi e farsi conoscere. Ma non sta me, non ancora perlomeno, parlarvi dei loro progetti futuri. Sono qui per esprimere la mia gratitudine, quella di mia moglie e quella dell’Emilia terremotata, per la bellissima tavola che Andrea ha disegnato, venduta a un’asta di beneficenza per la raccolta fondi per la ricostruzione della mia regione.

Una settimana fa è arrivata la sorpresa: Andrea ne aveva spedita una a noi, una al Compare e Gentil Consorte e una a Caterina (il suo BLOG) e, last but not least, a Claudio Vergnani, il cui personaggio Vergy, che non ha bisogno di presentazioni, appare davanti a una Modena devastata ma con la voglia di andare avanti. Questo è il messaggio che si percepisce da questa tavola, che sarà la prima cosa che appenderò quando finalmente troverò casa.

Uno spettacolo!

Non ho parole sufficienti: grazie Andrea, grazie Michela, per l’amicizia e per tutto il resto. Un abbraccio speciale al grande Tito!

8 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Kate

    Non posso che unirmi DI CUORE a questo ringraziamento.
    Ho visto Andrea e Miki un paio di volte, forse tre.
    Macccccchissenefrega.
    Io, a queste persone, voglio BENE.

    Grazie ragazzi, della vostra cortesia, simpatia, arte, premura, gentilezza, educazione, allegria, AMICIZIA.

    A volte per essere amici non c’è mica bisogno di conoscersi dall’asilo.
    Ci si annusa e… finita lì.

    Grazie.
    Il “mio” Vergy sta aspettando un corniciaio, al momento chiuso causa sisma.
    Poi troverà il suo posto nel mio studio.

    1. Marco Siena

      Il mio aspetta la casa 😀

  2. Alice

    Ci uniamo anche noi pubblicamente.
    Tra l’altro con tre parole di dedica ci hanno fatto emozionare, per ricollegarmi al post di una Amica che dice: “le parole inzuppate nei dolcificanti…inutili…stomachevoli e finte. Poco dignitose. Banali. Buttate lì per attirare l’attenzione…le parole vere non hanno bisogno di appesantirsi di panna montata. Arrivano dove devono arrivare perché sono animate dalla loro energia.”
    Quindi grazie a due persone che si capisce subbbito quanto siano eccezionali. Alice, Andrea e Isabella

    1. Marco Siena

      Questa è la dimostrazione di come va usato Facebook: per conoscere persone meravigliose, instaurare una bellissima amicizia e poi accorgersi che dal vivo ci si trova a proprio agio.

  3. Andrea Rizzi

    Caro Marco,
    davvero siamo senza parole… Il tuo post ci ha commossi.
    Possiamo solo dirti che anche per noi è lo stesso, che l’amicizia nata su facebook si è trasformata in fretta in una reale e vera; e che l’affetto che già provavamo per te, Elisa ed Eleonora, è ora accresciuto anche dalla stima per il coraggio con cui state affrontando questo momento difficile.

    Grazie anche a Caterina, a Claudio e ad Alice, per averci accolti e accettati da subito.

    Avete un cuore grande.
    Michela & Andrea

    1. Marco Siena

      Un abbraccio ragazzi, con la promessa che ci rivedremo presto. Non abbiamo dimenticato che dobbiamo venire a trovarvi 😉

  4. Kate

    (noi però veniamo in massa, quindi preparate le brande!!! Ghghghghghgh)

    1. Andrea Rizzi

      Appenderò delle amache lungo il corridoio 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: