Set 29

French Connection

Oh oh oh, vi ricordate il God Father e il God Mother? Ebbene, usando la stessa ricetta ma cambiando un ingrediente solo, si ottiene questo French Connection. In tutta onestà, la scorsa volta non ci avevo fatto caso. Oggi esplorando il sito della International Bartender Association, mi trovo questo cocktail, e lo clicco incuriosito dal nome. La cosa fondamentale che dà appunto il nome, ve la dico dopo gli ingredienti:

  • 3,5 cl di Cognac
  • 3,5 cl di Di Saronno
  • Ghiaccio se volete e mescolate

    Un bel color ambrato, no?

Il nome di French Connection, lo prende perché contiene Cognac, per cui sarebbe preferibile usare quello e non del Brandy, per tacere poi della sciocchezza dell’Arzente (nome stupido, ragazzi). Credo che potrebbe essere, per quello che mi riguarda, un’alternativa al God Mother, che avevo eletto drink dell’Inverno 2012/2013. Vedremo.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: