«

»

Set 14

Il futuro è oggi?

Dopo le disavventure di ieri, sto cercando di rimediare e avere una linea di emergenza per il periodo che sarò senza Adsl. Le soluzioni trovate e proposte erano varie, tra le quali prendersi una chiavetta porta sim, infilarci dentro quella del tablet e usare quella connessione. Ieri sera invece, ho pensato di tentare quella del collegamento con il BlackBerry e usare quest’ultimo come modem.
Cara tecnologia, che ogni volta una persona collega o accende una periferica, immancabilmente c’è un aggiornamento obbligatorio e importante da fare. Sarà, sono 5 mesi che ho il BlackBerry e questa è la seconda volta che lo collego, e la seconda che devo fare un aggiornamento. Pazienza.

30 minuti… tanto ho tempo da perdere, no?

All’avvio del programma che ho scaricato, il BlackBerry Desktop Software, ho atteso che si aggiornasse prima lui e poi il telefono. Tempo stimato? Circa un’oretta, visto che per due volte ho dovuto fare riavvii, sia del pc che del BlackBerry. Se uno avesse fretta, non sarebbe la soluzione ideale, e qui mi riallaccio a un discorso fatto tempo fa. Facevo notare, che nei film ci fanno vedere tizi che collegano in due secondi un pc a un telefono, cambiano sim al volo, fanno fare peripezie ai loro apparecchi (a volte ho visto usare telefoni vecchi di 10 anni), irripetibili dal vero. Naturalmente la gente poi pretende che tu gli replichi le prestazioni, assicurandoti che nel film X lo facevano.

Come no…

Ora, nel momento in cui scrivevo questo post, non avevo ancora testato il funzionamento del BlackBerry con il pc portatile, e quindi non so darvi risposte positive o negative. Penso solo, sconsolato, a quando dovrò ripetere l’operazione con il pc fisso, già da sabato o domenica, in quanto metterò a riposo per un po’ questo portatile, se mi sarà concesso.
Buona tecnologia a tutti!

P.S. dopo l’aggiornamento, ho dovuto riconfiguare alcune cose nel telefono… groan…

Aggiornamento: alla fine di una lunga e penosa serie di attese e operazioni, ho perso rubrica, impostazioni toni e suonerie, senza ottenere la connessione. Bella roba…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: