Ott 27

Suzù

Ho cercato notizie su questo Suzù in rete, anche per capire il significato del nome, ma l’unica cosa che ho trovato, oltre alla ricetta, è stato il nome di un tempio, alla voce Yelü clan su Wikipedia. Per tanto, non credo che sia la stessa cosa. Comunque, altro cocktail adatto all’inverno, un po’ drink, un po’ dessert. Oltre alle parti alcooliche infatti, troviamo almeno due ingredienti adatti a far dolci, come può accadere nel mondo dei cocktail, soprattutto invernali.

Fame, sete o gola?

  • 1 cucchiaio di creme di cacao
  • 1/4 di Gin
  • 1 cucchiaio di panna liquida
  • 3/4 di vodka
  • 1 cioccolatino

La ricetta prevede di shakerare il tutto con cubetti di ghiaccio, e servire con un cioccolatino. Io, come al solito, consiglio di usare ingredienti freddi, tipo la panna e la vodka, ed evitare il ghiaccio. Infine, se qualcuno sa dirmi il perché di questo nome, me lo scriva nei commenti. Grazie!

2 comments

  1. Sembra buonissimo *O*

    1. La stessa impressione che ho avuto io 😀

Lascia un commento

Your email address will not be published.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: