Moscow Mule

E arriva, puntuale come le cattive notizie, la stagione più amata sulla carta. Dopo aver toccato i 31°, persistenti fino a ora tarda, si dice che il peggio arriverà presto, con picchi fino ai 40°. A questo punto restano poche soluzioni, se non ripescare qualche ricetta di quelle dissetanti, fresche e da prenderci una sbronza per dimenticare che fa caldo1.
Pesco quindi una ricetta ufficiale IBA con un nome che fa pensare al freddo e che dovrebbe aiutarci a raffreddare un po’ la gola. Sarebbe già un successo…

Cin!

Cin!

Ingredienti

  • 4,5 cl di Vodka liscia
  • 12 cl di Ginger Beer2
  • 0,5 cl di succo di Lime fresco
  • 1 fetta di lime per guarnire

Bene, partite dalla vodka e il Ginger beer, aggiungete alla fine il succo di Lime, la fetta di guarnizione, et voilà, Moscow Mule pronto!

Ginger Beer fatta in casa!

Ginger Beer fatta in casa!



*******

1 Logicamente non vi invito davvero a bere e vi consiglio inoltre di bere moderatamente e i bla bla bla annessi.

2 Il Ginger Beer è una bevanda leggermente alcolica molto diffusa nel Regno Unito a base ovviamente di zenzero.

4 commenti

Vai al modulo dei commenti

    • claudio il Giugno 15, 2013 alle 7:56 am
    • Rispondi

    bisognerebbe berlo sulle alpi…

    1. Io sto sognando le Alpi da una settimana infatti

  1. Io al momento non so ancora cosa è il caldo… il drink però me lo bevo lo stesso

    1. Ottimo, ma il mio consiglio più spassionato, è di provare il Russian Spring Punch, uno dei migliori cocktail estivi di sempre.

Rispondi a ferruccio Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.