Andrzej Dragan

Avete mai sentito parlare dell’Effetto Dragan? Ebbene, è un effetto grafico/fotografico che si rifà al nome del fotografo polacco Andrzej Dragan, e che tramite l’uso smodato del contrasto, la modifica (tipo bronzo) della pelle del soggetto e l’aumento di nitidezza dei particolari come occhi, rughe o altro, rende l’effetto dell’immagine più drammatico.
Un esempio di dove avete visto all’opera questo effetto? Il film 300 è uno di quei film che usa l’Effetto Dragan per tutto il film. Pensate che l’autore è un classe 1978, e ha studiato oltre che a Varsavia, anche in Inghilterra e nel resto del mondo.

Andrzej Dragan

Andrzej Dragan

Nient’altro da dire se non che potete trovare tutorial molto buoni per Photoshop in Rete per provare anche voi a replicare questo effetto. Nel frattempo, guardatevi questa galleria selezionata di suoi lavori fotografici facenti parte del suo portfolio.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10

Sito ufficiale QUI

4 comments

Skip to comment form

    • Screetch79 on luglio 4, 2013 at 11:07 am
    • Reply

    Mi stà piacendo un sacco questa tua linea di post settimanali…

    1. Spero di trovare soprattutto nuovi artisti come mi è capitato con Vanelli!

  1. il suo stile è diventato ormai il simbolo di un certo tipo di fotografia che, devo dire, non è adatta a tutte le situazioni.
    Adesso sono fiorite anche molti imitatori che lasciano il tempo che trovano

    1. No, assolutamente, non è adatto a molti casi il suo stile. Però è uno di quelli che più mi piacciono.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: