«

»

Ago 24

3 Cocktail da L’Uomo Ombra

Leggendo in questi giorni un libro di Dashiell Hammett, ho cercato qualche curiosità sui suoi drink preferiti. Non ne ho trovate, a dire il vero, e l’unico riferimento famoso, viene da un film ispirato a un suo libro: L’Uomo Ombra (The Thin Man). Il protagonista, Nick Charles, dice più o meno così:

L’importante è il ritmo. Usa sempre il ritmo quando prepari un drink. Ora, un Manhattan devi mescolarlo a tempo di foxtrot, un Bronx va shakerato al tempo di un Two-Step, ma un Dry Martini va sempre preparato a ritmo di waltzer.

Doveroso quindi elencare sinteticamente le 3 ricette, no?

Hammett

Hammett

Manhattan

  • 5.0 cl di Rye o whiskey canadese
  • 2.0 cl di vermouth rosso
  • 1 goccia di angostura

Le  ricette dicono di versare gli ingredienti in un mixing glass con ghiaccio e mescolare senza shakerare.

Manhattan

Manhattan

Bronx

  • 4/10 gin
  • 2/10 vermouth rosso
  • 2/10 vermouth dry
  • 2/10 succo d’arancia

Preparate nello shaker con ghiaccio e servite senza guarnizioni

Bronx

Bronx

Dry Martini

  • 6 cl di gin
  • 1 cl di dry vermut
  • 1 oliva verde
  • olio di 1 fettina di scorza di limone

Versate gli ingredienti in un mixing glass con ghiaccio. Mescolate e travasate in un bicchiere da Martini. Se volete, aggiungete il succo della buccia di limone e/o guarnite con un oliva.

Dry Martini

Dry Martini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: