3 Cocktail da L’Uomo Ombra

Leggendo in questi giorni un libro di Dashiell Hammett, ho cercato qualche curiosità sui suoi drink preferiti. Non ne ho trovate, a dire il vero, e l’unico riferimento famoso, viene da un film ispirato a un suo libro: L’Uomo Ombra (The Thin Man). Il protagonista, Nick Charles, dice più o meno così:

L’importante è il ritmo. Usa sempre il ritmo quando prepari un drink. Ora, un Manhattan devi mescolarlo a tempo di foxtrot, un Bronx va shakerato al tempo di un Two-Step, ma un Dry Martini va sempre preparato a ritmo di waltzer.

Doveroso quindi elencare sinteticamente le 3 ricette, no?

Hammett

Hammett

Manhattan

  • 5.0 cl di Rye o whiskey canadese
  • 2.0 cl di vermouth rosso
  • 1 goccia di angostura

Le  ricette dicono di versare gli ingredienti in un mixing glass con ghiaccio e mescolare senza shakerare.

Manhattan

Manhattan

Bronx

  • 4/10 gin
  • 2/10 vermouth rosso
  • 2/10 vermouth dry
  • 2/10 succo d’arancia

Preparate nello shaker con ghiaccio e servite senza guarnizioni

Bronx

Bronx

Dry Martini

  • 6 cl di gin
  • 1 cl di dry vermut
  • 1 oliva verde
  • olio di 1 fettina di scorza di limone

Versate gli ingredienti in un mixing glass con ghiaccio. Mescolate e travasate in un bicchiere da Martini. Se volete, aggiungete il succo della buccia di limone e/o guarnite con un oliva.

Dry Martini

Dry Martini

Lascia un commento

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: