«

»

Set 29

Ignizione e Indiegogo

Piccolo post pubblicitario e di aggiornamento sul progetto Doppia D. Lasciatemi spendere ancora qualche parola prima dell’uscita dell’episodio 1, che vi ricordo si intitolerà Ignizione e sarà presto disponibile su Amazon e poco tempo dopo, anche sugli altri canali on line. Premetto che sì, è prevista anche la versione cartacea, così accontentiamo tutti. Le cose o si fanno bene, o non si fanno.

Logo

Logo

Comunque sia, la scorsa settimana ho lanciato la prima campagna Crowdfunding su Indiegogo, per finanziare la traduzione del libro per il mercato estero. Poter far leggere i propri lavori a un bacino di utenza di 400.000.000 di potenziali lettori, è un bello stimolo per andare avanti. Sapere che con un click lo possono comprare subito e ovunque, non è cosa da poco.

La home page

La home page

Ora, pensavo di non parlarne qui in Italia, visto che certe iniziative sono viste come opera di accattonaggio da parte di noi autori. All’estero invece sono strumenti usati da artisti di tutti i generi, e perfino da piccole aziende che devono finanziare il loro progetto.
Qui, ripeto, dire che si fa una raccolta fondi per un’idea, è considerata una cosa di cui vergognarsi. Pazienza, dopotutto non siamo un gente all’avanguardia e se il resto del mondo fa una cosa, noi con spirito nazionalista, ci vogliamo distinguere. Perché siamo quelli che hanno fondato il mondo e blablabla…
Chiudiamo qui questa parentesi, prima che mi rattristi. Dicevo, in altri lidi sto portando avanti questa campagna e da qualche parte in questo blog, potrete trovare il link.

Se vi state chiedendo:

  • Dove finiranno i soldi?
  • E se non arrivano al goal dove finiscono i soldi?
  • E se mi clonano la carta?
  • Ma tu non è che con i miei soldi poi ci vai in vacanza?
  • Ma è una cosa sicura?
  • Non puoi andare in banca a chiedere un prestito?

O altre cose simili, lasciate perdere e tirate dritto per la vostra strada. È stato tutto un brutto sogno, non vi preoccupate…

Enhanced by Zemanta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: