Dic 14

Los Churros

E oggi vi propongo una ricetta direttamente dalla Spagna, presente però anche in gran parte dell’America Latina e degli Stati Uniti del Sud. Spero di non mandare su tutte le furie i solito conservatori del tutto “made in Italy”, perché credo che ogni tanto spaziare in cucina possa fare bene.

churros

Soprattutto quando si parla di dolci veloci da preparare e da far provare a colazione o a metà pomeriggio, al posto dei biscotti. Infatti, i churros si possono accompagnare alla cioccolata calda in questo periodo, essendo la stagione invernale l’ideale per la bevanda. Unica nota negativa per me, è che sono fritti, ma per chi non ha problemi o chi non esagererà con il consumo, sarà un buon esperimento da fare.

Ingredienti

  • Farina
  • Acqua
  • Sale
  • Zucchero

Tutto qui? Sì, tutto qui. Per fare i churros avete bisogno solo di questi 4 ingredienti basilari e di una pentola piena di olio per frittura.
Mischiate gli ingredienti, ottenendo un impasto denso, infilatelo in una siringa da pasticciere, montate un becco a stella (questo è per dargli l’aspetto tipico, ma non è obbligatorio) e spremete la sacca, facendo cadere il prodotto in modo circolare dentro l’olio bollente. Otterrete una spirale, che una volta tolta dall’olio e asciugata con carta da cucina e spolverata di zucchero, va spezzettata in strisce di lunghezza variabile, almeno di 15 centimetri circa.
Facile, no?

Enhanced by Zemanta

4 comments

Skip to comment form

  1. ho fatto un colazione un paio di volte a Madrid in questo modo, insomma un po’ pesante ahahhah

    1. La colazione dei campioni!

    • Frank Spada on dicembre 15, 2013 at 8:53 am
    • Reply

    Ho girellato in casa sua: stupefatto / complimenti Marco Siena / buona domenica !

    1. Grazie! È sempre un piacere incontrarsi. Buona domenica.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: