«

»

Feb 19

Bisogna…

E qualcosa bisogna pur scrivere, qualcosa bisogna pur leggere, anche quando non c’è lo spirito adatto. Se leggere riesce difficile quando non c’è l’atmosfera giusta, figuriamoci buttar giù parole. Eppure, bisogna farlo, come quando si decide di iniziare a correre, o si programma di smettere di fumare. Le cose si fanno fino in fondo o non si inizia neppure a farle.

typewriter2

Perciò qualcosa devo pur scriverlo oggi, qualcosa devo pur leggerlo…
Butto giù due righe, che diventeranno quattro e presto saranno una pagina intera. Solo allora potrò dire, moderatamente soddisfatto (e scusate l’avverbio, ma ogni tanto, santo Cielo, ci vanno!), che anche oggi ho compiuto il mio dovere di scribacchino da due soldi, che fossero due almeno e non zero di zero. Come pagare il pane con un grazie.

Ma suvvia, non fateci caso, oggi mi gira così. Non è una settimana adatta alle recensioni, non è il momento giusto. Non è nemmeno il momento per dare consigli, di suggerire la visione di qualcosa, tanto nessuno le legge prima, lo fa sempre dopo. E se sono d’accordo con te stanno zitti, sennò se la pigliano a male e cercano il refuso. Ma noi non ce la prendiamo, non più, perché…

Bisogna pur scrivere qualcosa, qualcosa bisogna pur leggere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: