«

»

Lug 31

Capsula del Tempo: Il Fumetto

Nella Capsula del Tempo devo infilare un fumetto che mi rappresenti. Ci sta giusto un numero, non di più, quindi devo fare la scelta giusta. I miei nipoti devono prendere in mano l’albo e dire: “Ma guarda cosa leggeva il nonno. Scopriamo il perché!”

fumetto

Il primo fumetto che ho letto in vita mia, sembrerà scontato, è Topolino. Ma ne ho letti anche altri, non assiduamente se vogliamo, ma se puntavo gli occhi su qualcosa in particolare, cercavo di continuare a comprare le uscite. Topolino con il tempo lo abbandonato, passando ad alcuni manga, ma pochi, veramente pochi, o a Dylan Dog, che arrivò a stancarmi e smisi di prenderlo.

Ma ce n’è stato solo uno che ho sempre ricordato con piacere, anche se non era una rivista di soli fumetti, ma aveva anche inserti e rubriche che ne facevano un must per gli amanti dell’horror. Già comparso su questo blog, Splatter è stata e rimarrà sempre la rivista a fumetti che più ho letto e riletto.
In questo ultimo anno, dopo essere stata assente per decenni, è ricomparsa, grazie all’impegno di Paolo Altibrandi e Paolo D’Orazio. Senza togliere nulla alla nuova edizione, anzi, metterei nella capsula il numero 1, quello con Kruger in copertina.

SPLATTER_001

Il mio consiglio è di cercare tutti i numeri vecchi, roba da collezionisti, ormai, e di non lasciarvi scappare neppure le nuove uscite.
Curiosità: nel mio romanzo Il Nodo della Strega, Splatter fa l’apparizione in un paio di occasioni, grazie al consenso dei due creatori sopraccitati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: