«

»

Set 21

Un Posto Tranquillo per Morire (prevendita)

Da un po’ di tempo, Presello è diventato il centro delle mie storie, come sapranno i miei lettori. In quel paese e nei suoi dintorni, nella provincia modenese, l’orrore e il paranormale sembrano aver messo le radici.
Ultimamente, infatti, ho scritto diverse novelette e romanzi ambientati in quei luoghi, tipo Il Nodo della Strega[1], Scava quella Fossa e La Vedova.

UnPostoCoverFin1

Per una volta, invece, mi sono detto: “Perché non prendere alcuni personaggi del paese e mandarli in Romagna?”
Così, partendo dal titolo che avevo già in mente[2], ho spedito i tre fratelli Ascari, Spino, Ab e Art a fare un gita fuori porta in Romagna.

Piccola premessa per quelli che potrebbero storcere il naso per i nomi: Ab e Art sono i diminutivi di Abele e Arturo, quindi state sereni, è tutto italiano al 100%.

Ma di cosa parla questo Un Posto Tranquillo per Morire? Come dice la sinossi e la piccola introduzione che vi ho fatto sopra, parla dei fratelli Ascari, tre spiantati che non sanno come portare in tavola qualcosa da mangiare, e sono disposti ad accettare lavori anche rischiosi pur di sbarcare il lunario. Ettore, un loro amico che ha le mani in pasta un po’ ovunque, gli trova un lavoro presso una festa in Romagna, una di quelle piene di vip. I tre non se lo fanno ripetere, e accettano.
Da qui parte la storia, una storia che è più un action e un thriller che horror. Nonostante siano presenti elementi di quest’ultimo genere, quello che di solito scrivo, questa volta ho preferito non iscriverlo in questa categoria. Non lo troverete quindi in quella classifica, né usando come chiave di ricerca “horror”.

Dead Cat Skull eBooks

Dead Cat Skull eBooks

Per il lancio dell’ebook, come avevo già fatto per DD2: Combustione, ho adottato la formula della prenotazione. Dal 20/09 al 26/09, potrete acquistarlo in prevendita a 0,99€ al posto di 1,99€, prezzo su cui si stabilizzerà l’ebook, viste le 15000 parole che lo compongono.
Non mi resta che augurarvi buona lettura, sperando che questa mia incursione fuori dal territorio dell’horror vi possa piacere.

LINK PER LA PREVENDITA (0,99€ che vi verranno addebitati solo all’uscita dell’ebook[3])

 

 

 

 

 

[1] In verità, Il Nodo della Strega è ambientato in una cittadina più grande di Presello, ma distante pochi chilometri. Di Presello non se ne fa menzione, nel romanzo, ma i luoghi sono quelli.

[2] Sono partito dal titolo di una canzone, lo ammetto…

[3] L’anima, invece, rimarrà al proprio posto. State tranquilli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: