«

»

Ott 31

Vecchio Flint (ebook)

Lo scorso anno, in questo periodo, feci una promozione per un mio ebook, La Vedova, uscito qualche mese prima ma che consideravo adatto al periodo di Halloween.banner1halloweenpsd

Quest’anno, invece, ho scritto una storia per l’occasione, una storia anche in questo caso di Vampiri, e ovviamente l’ho fatto a modo mio.
Quindi, niente vampiri innamorati e dallo sguardo languido, ma nemmeno vampiri che squartano, sbudellano e fanno sprizzare sangue ovunque. No, grazie, niente splatter in una storia di vampiri, per me. E anzi, nelle miei intenzioni c’era l’idea di parlare di un essere che si nasconde bene in mezzo alle comunità rurali, nutrendosi e spostandosi senza dare nell’occhio, restituendo alla figura del vampiro la sua identità più aliena e animale.

vecchioflintcopertina

Ci sono riuscito? Non lo so, di certo Vecchio Flint contiene questi elementi:

  1. Una coppietta di ragazzi che passa il tempo a litigare
  2. Un baffone scorbutico amante del fumo lento
  3. Un buffo cane da caccia
  4. Un essere di cui si sa poco e nulla
  5. Un po’ di stregoneria presa dal folklore

E ovviamente la Bassa Modenese, la stessa che ospita Presello e Pioppeto dall’Argine, luoghi ormai familiari ai miei lettori.

Per cui, se cercate una storia che non segua i soliti schemi proposti in mille racconti e romanzi, una storia dove l’orrore non è rappresentato da litri di sangue e interiora, ma dall’angoscia che potrebbe serrarvi la gola nelle campagne dell’Emilia Romagna, in un giorno nebbioso di autunno, magari Vecchio Flint fa al caso vostro

LINK DI ACQUISTO QUI

Note tecniche:

Lunghezza – 10000 parole circa
Tipologia ebook – Novelette
Genere – Horror/Azione
Tempo di lettura: 60/90 minuti circa, in base al lettore (usate la funzione Kindle)
Formato: Amazon Kindle

Suggerimento: se non possedete un Kindle, potete comunque leggere l’ebook grazie all’applicazione dedicata, scaricabile per tutti i tablet e smartphone, nonché per PC, sugli store dedicati (Play Store, per esempio) o a questo LINK

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: