Lug 18

Due Parole su Stranger Things

Gli anni ’80, è innegabile, sono stati pieni di innovazioni e ricchi di un entusiasmo che è difficile ritrovare successivamente. Molta sperimentazione in campo ludico (vedi Atari, e poi Commodore), cinematografico (qui, solo in campo horror e sci-fi abbiamo un elenco quasi infinito), musicale e anche letterario, fanno di quella decade la madre per gli sviluppi negli anni successivi. Gli anni ’90 e 2000 sembrano solo evoluzioni di ciò che è nato negli anni ’80, insomma.

La locandina è al 100% 80's

La locandina è al 100% 80’s

Leggi il resto »

Lug 12

Il fine giustifica i mezzi?

Il fine giustifica i mezzi. Ripetiamo. Il-fine-giustifica-i-mezzi. Insomma, con questa citazione (discussa la reale paternità) di Macchiavelli, si tende a giustificare qualsiasi mezzo si usi per arrivare a uno scopo. Beh, in Italia trova terreno facile, perché per arrivare a uno scopo, pare che si ricorra spesso e volentieri al metodo italiano, cioè quello di trovare una scorciatoia comoda – legale o meno – per ottenere ciò che si vuole, specialmente se questo fa risparmiare fatica.

Non siete molto diversi

Non siete molto diversi

Leggi il resto »

Giu 27

Godersi il cinema su vari livelli

Domenica pomeriggio avevo bisogno di guardare qualcosa che non fosse un serial o un film e, come accade in questi casi, sono andato alla ricerca di un prodotto didattico e che mi intrattenesse allo stesso tempo. La parola documentario è riduttiva per me, da qualche tempo, perché quando ne parli con qualcuno e usi quella parola, ti guardano come se tu fossi un vecchio rimbambito che guarda per ore un leone che gioca con una gazzella.[1]

Leggi il resto »

Post precedenti «

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: