«

»

Feb 26

Top 5: cinque lingue che vorrei parlare

Al mondo ci sono persone che sanno parlare più di una lingua, per lavoro a volte, o perché vengono da una famiglia multietnica. Ricordo per fare un esempio, che alle superiori avevo un italo- francese in classe, e passava con scioltezza da una lingua all’altra. Conosco anche persone che hanno studiato l’inglese per lavoro, e lo parlano fluentemente come una seconda lingua madre. Io, da autodidatta cocciuto, non mi avvicino nemmeno a certi livelli. Parlucchio l’inglese, ho dimenticato completamente il francese e altro non so. Va beh, non so se si possa citare il dialetto come lingua, perché quello lo parlo bene. Comunque, la top 5 comprende cinque lingue che vorrei davvero saper parlare al pari dell’italiano.

5) Sami

Questa lingua la sentii per la prima volta su Discovery Channel, nello spot delle lingue patrimonio dell’Unesco. È parlato ancora da pochi membri di famiglie del nord, tra Svezia, Norvegia, Finlandia e Russia. Mi piace. Punto.

Donne che parlano Sami

4) Giapponese

Non so perché e quale utilità avrebbe. Mi piace in moderata misura il Giappone e la sua cultura. Non da strapparsi i capelli, intendiamoci, però mi piace. La lingua ha qualcosa di musicale e buffo allo stesso tempo.

Tutto chiaro

3) Latino

Non per fare il saccente, non per tirare fuori il parolone o la locuzione nel bel mezzo di una conversazione, ma per come suona questa lingua, ahimè morta. So bene che non servirebbe a nulla, però conoscerla mi farebbe davvero piacere

Medievale, sì

2) Spagnolo

Ne ho già parlato in un post precedente. Mi piace, vorrei impararlo, vorrei usarlo più spesso. Ai miei personaggi piace dire qualcosa di spagnolo.

Bene bene

1) Gaelico Irlandese e Scozzese

Lo avete mai sentito? Avete provato ad ascoltare una canzone in gaelico? Ci sono delle differenze tra quello irlandese e quello scozzese, non abissali, ma ci sono. Vi invito ad ascoltare una canzone intitolata Ailein Duinn, in qualsiasi versione la trovate. E poi ditemi.

Sounds good!

 

19 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. ferruccio

    Pretendi poco:-)

    1. Marco Siena

      Almeno una però… 😀

  2. ferruccio

    Lo spagnolo… ehm il castellano dovresti saperlo

    1. Marco Siena

      Magari! Chiedo sempre a mia moglie all’inizio di un dvd se possiamo guardarlo in castigliano. Mi dice sempre di no 😀

  3. Cristina

    Se troviamo un corso di spagnolo, andiamo!?!?!?

    1. Marco Siena

      Ehm… da testone autodidatta non riesco a seguire i corsi. Mentre gli insegnanti parlano, io penso ad altro. È più forte di me. Per impararlo dovrei parlarlo e basta.

  4. LaKate

    Il latino è una figata.
    Il più è tenerlo fresco ehehehehe…
    Quoto anche il Gaelico…che suoni…

    1. Marco Siena

      Il latino al massimo te lo puoi parlare tra te e te quando sei in auto per tenerti allenata 😀
      Invece il gaelico è un bel casino

  5. Alex Girola

    Russo e portoghese. Con quest’ultimo ho fatto anche un tentativo, ma non ho avuto la costanza per seguire il corso (come te dopo dieci minuti mi distraggo).

    1. Marco Siena

      In effetti anche il russo ha il suo perché. Il portoghese non mi dispiace. Ho sempre pensato di impararlo dopo lo spagnolo. C’è una canzone dei Madredeus che mi piace molto, ed è lì che avevo notato la sua musicalità.

      1. Marco Siena

  6. LaKate

    Ecco, il portoghese piacerebbe anche a me.
    Ma anche il giapponese, e solo perchè ho appena rivisto Kill Bill.

    1. Marco Siena

      Il cippanghese 😀

  7. Cristiana

    Assolutamente il portoghese…per poter leggere Saramago e Pessoa “originalnature”. 🙂

    1. Marco Siena

      Il portoghese mi sembra solo un po’ più duro dello spagnolo come lingua iberica, però a un paio di pronunce che mi piacciono 🙂

  8. Domenico "Helldoom" Attianese

    Il latino e il francese. Latino non so esattamente perchè, ma la lingua mi da un senso di epico e misterioso xD.
    Il francese perchè la trovo una lingua, non solo io immagino, molto elegante u.u

    1. Marco Siena

      Accidonti, io lo masticavo da paura fino alle superiori. Ora non mi ricordo più mezza parola 🙁

  9. Alex Girola

    Commenti compresi ne è uscito un post spettacolare 🙂

    1. Marco Siena

      Grazie e grazie appunto ai commentatori. Le top 5 colpiscono ancora 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: